Categoria: Uncategorized

Contratto di lavoro part-time flessibile o supplementare: cosa conviene di più

Il contratto di lavoro part-time può essere gestito con un orario di lavoro predeterminato nella sua quantità e nell’articolazione dell’impegno lavorativo su base settimanale, mensile o annuale, oppure può essere…
Leggi tutto

Quadro CT della CU e modello CSO: a cosa servono e quando compilarli

I sostituti d’imposta sono tenuti a comunicare l’utenza telematica di ricezione del modello 730-4. Adempimento che può essere effettuato con due modalità: compilando il quadro CT presente nel modello ordinario…
Leggi tutto

Lavori usuranti: domanda pensione 2025 con requisiti ridotti

Arrivano dall’INPS, con il messaggio n. 812 del 2024, lr istruzioni per la presentazione delle domande di riconoscimento dello svolgimento di lavori particolarmente faticosi e pesanti entro il 1° maggio…
Leggi tutto

Imposta sostitutiva TFR: compensabile senza visto di conformità

L’approfondimento della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, “Rivalutazione fondo TFR: visto di conformità non necessario per l’utilizzo del credito d’imposta sostitutiva”, interviene riguardo l’eccedenza di versamento relativa al codice tributo…
Leggi tutto

Marittimi: retribuzione computabile per la malattia

Nel messaggio n. 803 del 2024, l’INPS si occupa di lavoratori marittimi per fornire hiarimenti sulle voci retributive utili a determinare la misura delle prestazioni di malattia per eventi insorti…
Leggi tutto

Naspi e Discoll: procedura esclusivamente telematica

Con il messaggio n. 804 del 2024, l’INPS avvisa che, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), con rifermento al progetto “Reingegnerizzazione della NASpI e DIS-COLL”. Da marzo…
Leggi tutto

Piattaforme digitali: verso nuove tutele per la privacy dei lavoratori

Aumentano le tutele sulla protezione dei dati per i lavoratori delle piattaforme digitali. In particolare, alle piattaforme sarà vietato trattare determinati tipi di dati personali, ad esempio quelli relativi a…
Leggi tutto

Security manager. Sempre più strategico per gli asset aziendali

Tra le principali obbligazioni che gravano sul datore di lavoro, si annovera la “sicurezza” che, in particolare in Italia, impone di assicurare l’integrità fisica e morale del lavoratore. L’art. 2087…
Leggi tutto

Jobs act: tutela reintegratoria più ampia nei casi di nullità del licenziamento

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 22 del 22 febbraio 2024, ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell’art. 2, primo comma, del D.Lgs. n. 23 del 2015, limitatamente alla parola “espressamente”.…
Leggi tutto

TFR e crediti di lavoro: le rilevazioni ISTAT di gennaio 2024

Con riferimento al mese di gennaio 2024 è pari a 0,377313 il coefficiente di rivalutazione delle quote di trattamento di fine rapporto accantonate. A seguito del comunicato ISTAT del 22…
Leggi tutto